Una rosa per Norma - Destra Brenta
645
post-template-default,single,single-post,postid-645,single-format-gallery,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Una rosa per Norma

Sabato 5 ottobre 2019, alle ore 17 presso il Tempio Ossario è stata deposta “Una rosa per Norma Cossetto”, manifestazione promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio per onorare la memoria della giovane.

L’iniziativa è stata illustrata alla Camera alla presenza dei deputati Luca De Carlo (FdI), Massimiliano Panizzut (Lega) e Guido Germano Pettarin (Forza Italia); Debora Serracchiani (Pd), ha inviato un suo personale messaggio ai convenuti alla presentazione. È quindi un’iniziativa condivisa che speriamo vada oltre gli schieramenti partitici.

Il martirio di Norma Cossetto è stato raccontato nel film “Red Land”, trasmesso a febbraio scorso dalla Rai e che ha avuto un ottimo successo di pubblico anche nelle sale cinematografiche.

“Lo spirito con cui è stata fatta questa iniziativa è quello di superare le divisioni e gli odi che si trascinano dalla guerra civile -dichiara Galvanetti- uno spirito di pacificazione e soprattutto di amor patrio. La nostra speranza è che la nuova amministrazione bassanese abbia su queste tematiche una sensibilità diversa, più plurale e più condivisa”.

Un ringraziamento particolare va al consigliere Ilaria Brunelli che, in forma privata, ha voluto accompagnarci.

 

No Comments

Post A Comment