Destra Brenta - Associazione Culturale - Bassano del Grappa - Articoli
destra brenta, bassano del grappa, cultura, tradizione, identità
56
page-template-default,page,page-id-56,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Friedrich Nietzsche nella seconda metà del XIX secolo annunciava la morte di Dio. Ma cosa intendeva per l’esattezza il filosofo/idealista tedesco per morte di Dio? Bisogna comprendere questa morte analizzando il suo concetto di volontà ereditato da Arthur Schopenhauer, almeno per la prima parte della......

La bagarre sulla mozione presentata contro il ddl Zan ci permette di fare alcune riflessioni che non vogliono alimentare dibattiti sterili ma dare chiavi di lettura diverse, magari smuovere certe certezze certissime. In primis sulla mozione in sé. Come vediamo il ddl Zan (in breve)?......

Vicenza/Bassano del Grappa – In vista della Giornata del Ricordo le associazioni CulturaIdentità-DestraBrenta, Vicentine per Norma Cossetto e Comitato 10 Febbraio hanno fatto dono alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza e alla Biblioteca Civica di Bassano di alcuni fumetti e di un libro che trattano del......

Nel 2017 la nostra associazione faceva la propria “svolta culturale”, con un “restyling grafico” ma soprattutto un cambio di paradigma: passava in secondo piano l’azione politica mentre veniva intrapreso l’agone culturale. Oggi, grazie a Gianluca Pietrosante, esce il primo libro che la nostra comunità è......

Lo spettacolo indegno a cui abbiamo assistito in Senato nei giorni precedenti non può esimerci nel fare delle riflessioni di ampie vedute che riguardano il sistema politico vigente non solo in Italia, ma in tutto il sistema occidentale: la democrazia.  Questa parola attualmente è spesso......

Lo scopo del nostro elaborato è stato quello di passare brevemente in rassegna la storiografia sui da Romano. Il taglio ampio è stato voluto per poter sconfinare più facilmente dalla verità storica e per lasciarci influenzare dalla “verità” mitica; in maniera un po’ paradossale crediamo......

1 Le radici Le origini del mito ezzeliniano sono precoci e hanno il loro fondamento prima ancora della caduta del da Romano: già negli ultimi anni di vita è circondato infatti da una fama e da un odio straordinari. Come abbiamo ripetuto sin dall’inizio non......

Secondo il grado di solennità di questi altri riti, la Messa si suddivide in: –  Messa papale: celebrata dal Papa assistito dal Sacro Collegio dei Cardinali e dalla sua Corte, è il prototipo del rito romano e con essa e la sua storia si spiegano numerosi......

La ricerca che cominciamo ad intraprendere ha come oggetto una ricognizione della storiografia dei da Romano con lo scopo di approfondire le relazioni che, ancora oggi, sussistono in maniera attiva fra passato e presente soprattutto in quelle zone che furono la base d’azione degli Ezzelini. ......

Cari affezionatissimi, nuntio vobis gaudium magnum: il nostro Gianluca Pietrosante entra in consiglio comunale, questo si è reso possibile dopo il rimpasto della giunta cittadina e la nomina del nuovo assessore alla sicurezza. Pur essendo gli ultimi arrivati in consiglio è da tempo che stiamo......

In questi giorni abbiamo partecipato alle proteste a fianco dei commercianti sia a Bassano che a Vicenza. I motivi sono diversi. Sicuramente da buoni popolani-populisti siamo spinti da un vivo sentimento di solidarietà verso i nostri connazionali in difficoltà, tanto più se ad essere colpita......

Sulla crisi ecclesiastica, oggi palese, mi limito a sintetizzare il pensiero di Pier Paolo Pasolini, che – commentando un discorso di Paolo VI – parlò di una Chiesa “superata dal mondo” e ormai costretta ad adeguarsi ad esso: un ribaltamento che muterà il corso della......

Possiamo descrivere questa campagna elettorale come dura e sofferta, vissuta con piglio militante ma anche goliardico, allietata da alcuni momenti particolarmente frizzanti. Come Destra Brenta c’eravamo impegnati a portare 500 preferenze nel bassanese a Vincenzo Forte, cioè nella zona più ostica della provincia, e siamo......

In concomitanza alle elezioni regionali del 20-21 settembre si voterà anche un referendum costituzionale che chiede in buona sostanza la riduzione dei parlamentari dagli attuali 945 a 600. Se vince il SI i parlamentari saranno diminuiti, se vince il NO i parlamentari resteranno quelli che......

Fra poco meno di un mese (20-21 settembre) si svolgeranno in Veneto le elezioni regionali e, se a quelle passate non abbiamo avuto occasione di prendere posizione, oggi la situazione è diversa. I criteri che ci spingono al presa di posizione sono: la necessità di......

Ci permettiamo una riflessione sulla manifestazione, promossa anche dalla nostra associazione, per protestare contro il DDL Zan in tema di lotta all’omotransfobia. Cominciamo con il cercare di esprimere quello che è la nostra posizione. Il DDL Zan parte dal presupposto che esiste un’emergenza omotransfobica grave......

Il tema dell’Autonomia regionale è molto in voga nell’odierno dibattito politico nazionale, soprattutto per quanto riguarda la Regione del Veneto. Infatti il 22 ottobre 2017 fu indetto dal Presidente Luca Zaia il referendum sull’Autonomia regionale dove i cittadini residenti in regione votarono per il 98,1......

Questi giorni di proteste globali scoppiate negli States e ben presto divampate anche da noi, ai confini della zona geopolitica americana, ci permettono di mettere alla luce lo stato sclerotico in cui si trova il nostro vecchio e spossato continente. La causa iniziale è stato......

Vista la tendenza degli ultimi giorni a voler fare un bilancio del primo anno del mandato Pavan, abbiamo deciso anche noi di lasciarci andare. In generale, delle cose lette in questi giorni, due sono gli aspetti che condividiamo: una declinazione del “si cambia” molto molto......

Voglio parlare di politica in questo scritto. Ma non entrando nei tecnicismi delle rispettive competenze, bensì avendo un approccio umanistico, vale a dire avere quell’attitudine che permette di valutare l’insieme generale delle cose con una visione a trecentosessanta gradi. Gli esempi da cui partire sono......

Il 25 aprile è una data che funge da sparti acqua nell’Italia repubblicana: ogni anno si finisce in un turbine di polemiche a dir poco scellerate. Polemiche che lo scrivente, preso dal suo furore giovanile, seguiva  nel suo piccolo, contribuendo ad accrescerle perché fulminato sulla......

Oggi non nacque una semplice città. Nacque una civiltà. Una civiltà che anche se costituitasi attraverso un atto crudele quale è il fratricidio, crebbe sempre di più esportando -pur con la violenza – la forza del diritto, dello stare in società. Non c’è stato esercito......

In questi giorni l’inquisizione del politicamente corretto si è scagliata contro un pittore di fama internazionale, il maestro Giovanni Gasparro, definito da Vittorio Sgarbi come l’ultimo della scuola del “caravaggismo”. L’artista si è reso “colpevole” di raffigurare l’eccidio di San Simonino da Trento, brutalmente martirizzato......

E’ ben al di fuori della capacità di un breve scritto, quella articolare una spiegazione della Crisi che sta attraversando il mondo globalizzato. Proveremo a dimostrare che la “tecnocrazia” è la causa di questa crisi e di come non sia un fatto di questa epoca......

Ci troviamo in una situazione delicata e, come giustamente ha dichiarato Giorgia Meloni, questa sarà la vera occasione per capire l’utilità o meno di far parte dell’Unione Europea. Già molto abbiamo scritto su come l’UE rappresenti una struttura utile solamente a Francia e Germania che,......

“…Dai paesi che circondano Milano, giungono le notizie delle prime morti, ma solo dopo una visita sui luoghi della malattia, si stabilisce che si tratta di peste. Le autorità rimangono piuttosto indifferenti al problema, anche la popolazione rifiuta l’idea del contagio. Finalmente il 29 Novembre......

Mi appresto a scrivere questo articolo per effettuare una umile riflessione in merito alle recenti consultazioni in Emilia Romagna, che hanno visto contrapposti gli schieramenti di centro destra e centro sinistra guidati rispettivamente da Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini. Simone Benini, candidato per il M5S......

In generale abbiamo di che essere soddisfatti: da tempo vediamo che i temi centrali per la nostra associazione sono diventati centrali anche nel dibattito politico, culturale, valoriale nazionale. Potremmo riassumerli nella resistenza del “locale” alla globalizzazione che a sua volta si declina nella difesa della......

Riassumiamo i fatti. Alla mozione del centrosinistra bassanese per la cittadinanza onoraria a Liliana Segre (sopravvissuta alla Shoah), il centrodestra ha risposto con un emendamento che concedeva la stessa onorificenza a Egea Haffner (sopravvissuta alle foibe). L’opposizione contrariata abbandona la sala consiliare. Tralasciamo i posizionamenti......

“Il sonno della ragione genera mostri” è un’opera celebre del grande Francisco Goya e a dirla tutta è una critica bella e buona alla produzione artistica del suo tempo ( fine ‘700). Lo stesso Goya scriveva in un manoscritto: “La fantasia abbandonata dalla ragione genera......

Una vittoria di tutti: cala l’astensione +10% di votanti dalle scorse regionali (una volta tanto…). PD: ridimensionato. Il “nemico di sempre” aveva molta difficoltà a presentarsi in Umbria (le elezioni si sono svolte anticipatamente proprio per uno scandalo legato alla sanità che ha coinvolto esponenti......

In merito alla maxi rissa di sabato 12 ottobre, Destra Brenta prende posizione attraverso il Presidente Alessandro Galvanetti che dichiara: ”Dalle prime ricostruzioni sembra che la strada del movente politico non sia da escludere, non solo perché l’unico ferito della rissa è Tobia Zonta, militante......

Sabato 5 ottobre 2019, alle ore 17 presso il Tempio Ossario è stata deposta “Una rosa per Norma Cossetto”, manifestazione promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio per onorare la memoria della giovane. L’iniziativa è stata illustrata alla Camera alla presenza dei deputati Luca......

La Corte Costituzionale ritiene non punibile “chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di un paziente tenuto in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetto da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che egli reputa intollerabili ma......

Articolo di Gianluca Pietrosante riguardo la lettura di certe fiabe ambigue organizzate dall’associazione “Famiglia al Centro” in alcuni asili di Bassano. Dopo aver illustrato politicamente le perplessità in merito a tali iniziative, ecco una analisi socio-antropologica su questa vicenda e sulle reazioni che si sono......

L’atmosfera inquietante che segue queste campagne di censura di massa ricorda molto da vicino il romanzo “1984” di G. Orwell (non per niente l’autore parlava di socing). Non fa una bella figura Facebook. È di dominio pubblico la scarsa sensibilità sulla sicurezza e i dati......

Non nascondiamo che la nascita del governo gialloverde creò in noi diverse aspettative, molte più di quelle che avrebbe potuto riproporre l’ennesimo governo di centro-destra, speravamo nel bene o nel male nella nascita di qualcosa di completamente Nuovo che spingesse il nostro paese nella post-modernità,......

Possiamo dire che ci sono almeno due destre: ➡️ quella liberale, borghese, capitalista, che ha come padre la “destra storica” e la sua declinazione più prossima nel patto del Nazareno; ➡️ e poi c’è la destra sociale, sovranista, comunitarista, conservatrice, identitaria che non rifiuta la modernità ma......

Ritorniamo su una polemica di un paio d’anni fa: sulla necessità e lo spirito di questa nostra iniziativa ormai alla settima edizione. Certamente il livello del gioco sul campo giustificherebbe il suffisso dal valore peggiorativo ma non è a questo che noi facciamo riferimento ma......

Ci lascia un po’ perplessi il titolo della Repubblica -il quotidiano della modernità atea turbocapitalista italiana- che invita i cattolici a scegliere fra Salvini e il Papa. Ci lascia perplessi perché arriva da chi si pone agli antipodi dei valori cristiani (e della legge naturale)......

Questo fine settimana sui social bassanesi si è verificato l’ennesimo fallimento della superiorità morale e civile del mondo della sinistra bassanese. L’antefatto è stato un post provocatorio condiviso da un collaboratore di un giornale locale (e storico sodale della nostra associazione) una battuta da bar,......

L’associazione culturale Destra Brenta Aps comunica alcuni cambi nel proprio organigramma: a partire dal 10 giugno Gianluca Pietrosante ha dato le dimissioni dalla carica di Presidente dell’associazione che viene ripresa dal coordinatore storico Alessandro Galvanetti, affiancato dal nuovo segretario Giovanni Boschieri. “E’ un cambiamento nella......