Maggio 2018 - Destra Brenta
0
archive,date,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

“Smunti affreschi che si vogliono attribuire al pennello di Jacopo e del figlio Francesco” (Gerola, 1905)   Il 22 luglio 1553, a don Zuanne, parroco di Cartigliano, che si era impegnato per molti anni nell’abbellimento della chiesa commissionando lavori al padre di Jacopo Bassano, Francesco il Vecchio, succede don...

Sin dall’introduzione della X regio “Venetia et Histria” da parte di Augusto nei primi anni dell’era cristiana il nuovo ordinamento si dimostrò rispettoso delle vecchie partizioni e degli antichi equilibri senza annullarli: un sistema economico omogeneo con un comune orientamento verso la fascia costiera. La...